Cerca Viaggio Darwin Viaggi

SELEZIONA LE TUE PREFERENZE E TROVERAI IL VIAGGIO CHE STAI CERCANDO

CERCA

MACEDONIA

7 giorni / 6 notti
SnowCat Adventure da € 1.480

Avventura Balcanica

Esci dagli schemi convenzionali e scopri il potenziale delle montagne dei Balcani con questo viaggio dedicato a skiers e snowboarders appassionati di neve fresca selvaggia. Un gruppo di riders parte dall'Italia e vola nel cuore dei balcani, montagne che come morfologia assomigliano al nostro Appennino centrale, ma molto più esposti ai venti e perturbazioni continentali provenienti da nord. Neve fresca, boschi di conifere, montagne disabitate e zero turismo di massa, il mix perfetto per appassionati di esplorazioni.

La base del viaggio è in un albergo rimodernato situato nella remota stazione sciistica di Popowa Shapka, dove i segni della guerra dei Balcani sono ancora impressi sui muri di alcune case.  Da qui ogni mattina partono gli snowcat per le operazioni di cat skiing, attraversano le piste del comprensorio e si dirigono sulle strade forestali per raggiungere pendii boscosi e ampie valli remote,  fino al confine con il Kossovo,  dove svetta la famosa Montagna di Tito, Titov Vrv con i suoi 2748 metri. 

La mattina si parte entro le 9 con gli snowcat, direttamente dal piazzale difronte all'albergo. I gruppi sono formati da 12 sciatori che si dividono in 2 gruppi da 6,  ciascuno con 1 guida.  All'ora di pranzo ci si ferma per riprendere energie,  con un picnic al bivacco in montagna organizzato dallo staff o in alternativa,  in piccole baite tradizionali.   Nel pomeriggio si rientra in albergo, dove tra sala comune e sauna a disposizione, arriva presto l'ora di cena.
Cat Skiing - Partenze Speciali

NORVEGIA

7 giorni / 6 notti
Sci Alpinismo da € 1.560

Lyngen Lodge Ski Touring in Norvegia

Immagina di trovarti in cima a una vetta innevata nelle Alpi di Lyngen, nel nord della Norvegia. Guardi il fiordo scintillante sotto di te, regoli l'attrezzatura un'ultima volta, poi scendi per il pendio, facendo la prima traccia su una discesa di neve candida e immacolata.

Lyngen Lodge offre vacanze di scialpinismo uniche che ti portano davvero dalla vetta al mare, su alcuni dei migliori terreni sciistici della Norvegia. Con oltre 60 vette diverse tra loro tra cui scegliere, le nostre guide alpine altamente qualificate UIAGM / IFMGA sono a disposizione per assicurarti la migliore esperienza possibile di scialpinismo, indipendentemente dalla tua abilità o dal livello di forma fisica, per fare in modo che il tuo viaggio al Lyngen Lodge vada oltre le tue aspettative. Guarda il
video del Lyngen Lodge The Summit to Sea - SkiTouring Package

Al Lyngen Lodge sono disponibili pacchetti settimanali di sci alpinismo, da Sabato al Sabato successivo. I pacchetti sono disponibili a partire dal 6 Marzo 2021 fino al 24 Aprile. Nel Mese di Maggio 2021 i pacchetti diventano disponibili da 3, 4 e 5 giorni, come specificato nel calendario delle partenze di seguito riportato

Il Programma giornaliero inizia ogni mattina alle 08.00 con la prima colazione, dove al buffet potrai preparare anche il pranzo che porterai con te nella gita di sci alpinismo della giornata. Alle 09.00 partecipi al Briefing con le guide e alle 09.15 partenza dal Lodge. Il rientro è previsto tra le 16.00 e le 17.00 dove troverai pronto un Apres-ski con caffè, tè, dolci freschi pomeridiani, una rilassante sauna, jacuzzi ... Birre fredde .. La cena viene servita alle 19.30

Ogni giorno si scia su una nuova montagna in un panorama che spazia in varie regioni intorno alle Alpi e alle isole di Lyngen. Le località scelte dipendono da condizioni meteorologiche, rischio valanghe, esperienza di gruppo, altezza delle onde del mare. Tipicamente le vette vanno da 1100 a 1400 m. È possibile effettuare diverse discese al giorno, a seconda della forma fisica e dell'esperienza del gruppo. Le salite con le pelli vanno da 600 ma 1500 m, a seconda della forma fisica, delle capacità e del tempo (di solito 2-6 ore).
Sci Alpinismo

ISLANDA

6 giorni / 5 notti
Big Traverse Touring da € 1.520

Haute Route of the Troll's

Questo itinerario di sci alpinismo è stato ideato da Jökull Bergmann. Per molti anni Jökull ha immaginato di collegare gli itinerari di sci alpinismo della penisola di Troll in un'unica grande traversata tra una serie di rifugi. Finalmente questo sogno sta prendendo forma grazie alla recente costruzione di rifugi perfettamente posizionati nella zona.

Una traversata esplorativa tra marzo e aprile attraverso il cuore della penisola di Troll. Gruppi di max 6 sciatori con 1 guida In questa avventura di sci alpinismo utilizzeremo tre rifugi che si trovano perfettamente nel mezzo del miglior terreno di sci alpinismo sulla rinomata penisola di Troll in Islanda. Gli sciatori e i boarder potranno godere dell'uso esclusivo di questi accoglienti rifugi di montagna in località remote e sbalorditive.

La tua guida preparerà tutti i pasti durante il viaggio mentre ti rilassi dopo una fantastica giornata sugli sci. In questo magnifico paesaggio di montagna ci sono ampie opportunità per sciare in neve fresca. Questo viaggio è aperto a tutti gli sciatori con precedenti esperienze di scialpinismo che sono in grado di sciare in condizioni di neve variabile. Gli sciatori devono essere in grado di sciare "fuori pista" in tutti i tipi di neve. Poiché si tratta di una traversata, gli ospiti dovranno essere in buona forma fisica ed essere in grado di trasportare il proprio zaino nel quale saranno affidate alcune attrezzature comuni, il proprio sacco a pelo e le provviste necessarie per essere autosufficienti per più giorni.
Sci Alpinismo

NORVEGIA

8 giorni / 7 notti
Artic Sail & Ski da € 5.200

Svalbard Artic Ski & Sail Adventure

L'arcipelago norvegese delle Svalbard è situato a nord della terraferma norvegese, compreso tra latitudine 74N e 81N, tra il Mare di Groenlandia e il Mare di Barents. "L'estremità settentrionale dell'oceano" menzionata nelle cronache islandesi del XII secolo. E'la terra più vicina al Polo Nord dove sia possibile possibile navigare e atterrare, il punto di partenza di molti dei più grandi avventurieri che hanno corso per raggiungere il punto più settentrionale della Terra. Rimane una delle remote frontiere del pianeta. Il 65% dell'arcipelago è coperto di ghiaccio, una zona di crociera accidentata, la più spettacolare e contrastante.

Come afferma la nostra guida Daniel Farquharson Una delle cose magiche dello sci alle Svalbard è la costante vicinanza dei ghiacciai. Ovunque guardi li vedi che si congiungono con il mare. Ci sono poche cose più magiche che sciare da una cima che conduce fino al mare La stagione ideale per raggiungere i fiordi senza ghiaccio e beneficiare delle migliori condizioni di neve inizia a metà maggio e si estende in genere fino a metà o fine giugno.

Navigheremo e scieremo sulla costa occidentale, principalmente in entrambe le rive della Kings Bay (al riparo dalle onde oceaniche dall'isola Prins Karls lunga 50 miglia nautiche e dai vari fiordi e rive dell'Isfjorden. Mentre navighiamo nei fiordi, una magnifica serie di cime e ghiacciai apparirà vicino a noi, il parco giochi da sogno di uno sciatore immerso nel paesaggio artico. I percorsi di scialpinismo coinvolgono picchi che vanno da 500 a 1.100 metri, con salite che vanno da 4 a 8 ore.

A bordo della nostra barca a vela ospitiamo piccoli gruppi, limitati a 6 ospiti sciatori, per spazio e comfort senza ostacoli. La barca è pensata per ospitare e imbarcare e sbarcare gli sciatori e le loro attrezzature, rendendo l'intera operazione fluida e sicura. Una scelta praticamente infinita di linee di salita e discesa grazie alla varietà morfologica del terreno, all'eccellente quantità di innevamento e della sua favolosa qualità. A bordo della nostra imbarcazione a vela, tempo permettendo, possiamo navigare a nostro piacimento, ancorare e sbarcare praticamente ovunque.

Le gite di sci alpinismo saranno organizzate e guidate dalle nostre guide alpine IFMGA professionali Brian Farquharson, Andres Scherrer e Paul Degonda. Con oltre 10 anni di esperienza nelle Alpi di Lyngen e nelle Svalbard, acquisiscono una comprensione intima delle condizioni meteorologiche locali, delle condizioni della neve e delle linee per optare per i luoghi più divertenti per sciare in sicurezza. Dato che siamo ben inseriti in questo territorio d'avventura, disponiamo di protocolli di sicurezza ben consolidati sia a bordo della barca che a terra, nonché di elevati standard definiti per l'equipaggiamento di sicurezza.

Per partecipare ai pacchetti di scialpinismo, gli sciatori devono raggiungere in aereo l'aeroporto di Longyearbyen. Da qui saranno trasferiti al porto per l'imbarco a bordo della Varuna, uno yacht in alluminio di 22 metri, equipaggiato per la navigazione nelle alte latitudini dispone di 4 cabine spaziose con bagno privato ed ospita per ogni partenza un massimo di 6 sciatori + la guida di montagna e lo staff di bordo che include anche la cuoca. Si naviga e si scia per 6 giornate con un servizio di pensione completa e una buona scelta di vini e bevande alcoliche (non incluse) mentre gli scarponi da sci e l'abbigliamento verranno riposti in appositi armadietti riscaldati e ventilati per assicurarti di trovare l'attrezzatura asciutta per la sessione successiva.

La fauna nelle Svalbard è la più protetta, con 20 parchi naturali che ospitano la fauna selvatica artica. Scivolando silenziosamente sull'acqua, a bordo della nostra barca a vela ci avvicineremo agli animali selvatici in modo discreto, attraversando zone con migliaia di uccelli che migrano in estate, trichechi, foche barbute, balene, cervi, volpi polari e con l'imponente orso polare.
Sci Alpinismo

GROENLANDIA

da € 11.300

Greenland Heliskiing

L'area in cui si pratica heliski è situata sulla costa est della Groenlandia, nella regione chiamata Angmagssalik. Le vette più alte della regione raggiungono i 2000 metri ma in generale la maggior parte delle montagne sono intorno ai 1000 metri, innalzandosi direttamente dall'oceano. I fiordi sono principalmente ricoperti di ghiaccio e l'oceano circostante è ghiacchiato, rendendo l'accesso alla regione possibile solo tramite barca nei mesi estivi dopo la rottura del ghiaccio.

La nostra guida di riferimento è Kevin Boekholt, guida IFMGA/UIAGM, attualmente operativo in Canada (con CMH HeliSkiing), Russia, Alaska, Giappone e Nuova Zelanda, la sua terra d'origine.

Il terreno su cui sciamo è sulle isole che si sono formate in seguito al ritirarsi del ghiaccio. Le discese vanno dagli 800 ai 1.100 metri; il terreno è spettacolare e la particolarità dello sci in questa regione è dato dalle discese che portano verso gli icebergs e dalla risalita che ha luogo prorio ai bordi dell'acqua. Solitamente si torna ai fiordi o si esplorano diverse isole, a volte si passa anche da piccoli villaggi Inuit.

La primavera è il periodo migliore per visitare questa zona in quanto c'è più neve sui ghiacciai e lo snow pack è solitamente più stabile, con conseguente riduzione di rischio valanga. Anche il tempo è più stabile, con giornate più lunghe, e anche in caso di bufera ci sono più possibilità di volare. Si tratta di uno dei luoghi più spettacolari del pianeta e durante la primavera, con la rottura dei blocchi di ghiaccio, si riesce ad ammirare il blu dell'oceano, godendo a pieno del paesaggio fatto di neve, icebergs, oceano e montagne! Sciare in Groenlandia significa vivere in modo indimenticabile l'Artico.

Come arrivare
La Groenlandia si raggiunge via Reykjavik, Islanda, tramire charter privato della Eagle Air , in un aeromobile Jet Stream 32. L'aereo per la Groenlandia parte dal terminal domestico di Reykjavik di sabato mattina, occorre quindi arrivare in Islanda il giorno precedente. Si fa rientro in Islanda il sabato seguente, nel tardo pomeriggio. L'aeroporto internazionale (Keflavik) è situato a circa 1 ora di auto dalla città di Reykjavik, mentre il terminal domestico dista circa 15 minuti dal centro.

Le sistemazioni in hotel
La città di Reykjavik offre diverse strutture ricettive, possiamo aiutarvi nella scelta di quella che più si addatta alle vostre esigenze e occuparci della prenotazione. Pernottando in centro città avrete facile accesso ai ristoranti e sarete vicini al terminal domestico. Vi ricordiamo che il costo del pernottamento in Islanda non è compreso nel pacchetto di heliski. In Groenlandia ci appoggiamo all'hotel Kulusuk, vicino all'aeroporto e dotato di buoni comforts. La sala da pranzo gode di una vista meravigliosa sul mare ghiacciato, verso le montagne. Dista circa 30 minuti a piedi dal piccolo villaggio di pescatori di Kulusuk, una delle ultime comunità di cacciatori e raccoglitori rimaste in Groenlandia, luogo molto interessante da visitare.

Elicotteri
La Greenland Heli Skiing utilizza un elicottero B3 attrezzato con equipaggiamento di emergenza dell'Air Greenland, compagnia che possiede una delle flotte di elicotteri più moderne al mondo. La squadra di piloti è molto valida, così come il programma di manutenzione. Un ingegnere controlla l'elicottero ogni settimana. Il noleggio dell'elicottero qui è più costoso rispetto ad altri Paesi (Antartide escluso) e va anche pagato il trasporto del mezzo dalla base di Nuuk, sulla costa Ovest, fino alla base della compagnia, sulla costa Est. Il contratto con la Air Greenland è in vigore dal 1992. Trovandoci sulla costa Est, eventuali guasti meccanici agli elicotteri possono richiedere più tempo del previsto per essere risolti. Ci sono aereomobili di backup nella regione e gli elicotteri che vengono utilizzati sono tra i più moderni che si trovino (Air Greenland li acquista nuovi e li rivende dopo 5 anni), in ogni caso i guasti possono verificarsi.

Attrezzatura
Il Kulusuk Hotel è ben attrezzato e ormai abituato ad ospitare piccoli gruppi di heliski. Vi si trovano anche delle tavole da snowboard e dei bastoncini da sci a disposizione degli ospiti che scelgono di non portare l'attrezzatura da casa, utili anche in caso di mancata consegna dei bagagli. C'è a disposizione anche attrezzatura per praticare sci alpinismo, tuttavia se la vostra intenzione è quella di praticarlo, è una buona idea portare l'attrezzatura da casa. C'è anche una motoslitta e in base a quello che il gruppo decide di fare, c'è la possibilità di trascorrere una notte in un piccolo villaggio Inuit (occorre organizzarlo con molto anticipo). Le temperature variano tra -10 e +5 ma può anche fare più freddo. Gli sciatori avranno a disposizione una ricetrasmittente antivalanga e uno zaino con pala e sonda. Se volete, potete portare la vostra attrezzatura da casa. La guida ha una buona selezione di sci e bastoncini in Groenlandia ma se preferite potete portare i vostri.

Il gruppo
Le guide cercano sempre di formare i gruppi in modo che siano compatibili dal punto di vista dell'abilità e della preparazione. Solitamente si creano 2 gruppi da 4 sciatori, tuttavia la scorsa stagione (2012/13) è stato inserito anche un terzo gruppo senza problemi.

Backup Facilities
Nonostante Kulusuk abbia un aeroporto, si tratta principalmente di una piccola isola con un hotel a 5 minuti dall'aeroporto e a 20 minuti a piedi dal villaggio. L'areoporto serve anche un villaggio decisamente più popolato (2000 persone) a 10 minuti di volo a sud, chiamato Tasiilaq, dove si trova un ospedale moderno con dottori parlanti Inglese. Air Greenland utilizza un elicottero che è a disposizione per questa regione e altri villaggi; se abbiamo un problema questo elicottero è a disposizione come backup, anche se non va considerato come un elicottero aggiuntivo per praticare heliski. Ci sono settimane in cui un altro gruppo guidato scia nella regione, ma facendo base a Tasiilaq. Le guide si conoscono e lavorano insieme offrendo supporto e collaborando in caso di emergenza. Le comunicazioni tramite elicottero sono buone, in più la guida ha sempre con sé un telefono satellitare.

ISLANDA

7 giorni / 6 notti
Classic Heliski da € 1.200

Arctic Heliskiing Iceland

L'heliski in Islanda si contraddistingue per le discese mozzafiato che portano fino all'oceano, in alcuni periodi dell'anno addirittura sotto il sole di mezzanotte. Il fondatore della Arctic Heli Skiing, Jökull Bergmann, è l'unica guida islandese certificata UIAGM-IFMGA e si impegna ad offrirre un servizio ai livelli più alti nell'industria dell'heliski, prestando molta attenzione alla sicurezza e al divertimento degli ospiti.

Le operazioni si svolgono nella Troll Peninsula, nel Nord dell'Islanda. Dopo essersi occupati di sci e sci alpinismo in questa zona per gli ultimi 18 anni, le Bergmenn Mountain Guides si apprestano ad iniziare con il 2022 la loro quattordicesima stagione di heliski. Il potenziale di discese in questa zona è davvero molto elevato, con centinaia di run e vette in attesa di essere esplorate, con dislivelli verticali che arrivano fino a 1.500 metri. Il terreno in cui si svolgono le operazioni di heliski supera i 4.000 metri quadrati ed è adatto ad ogni esigenza e livello, dal ghiacciaio aperto ai canali ripidi. Guarda il video della Artic Heli Ski

La posizione appena sotto il Circolo Artico con le montagne che si ergono dal mare permette di vivere un'esperienza di sci unica, che consente di sciare fino sulle spiagge lambite dall'oceano e anche sotto il sole di mezzanotte. Questo conferisce allo sci notturno un significato completamente nuovo e unico nel suo genere. Gli altri aspetti tipici di questa zona sono le aurore boreali, le sorgenti termali naturali e i campi di lava, il tutto immersi in una cultura unica.

La stagione di heliski in Islanda inizia alla fine di febbraio e si prolunga fino a giugno. Il fatto che l'Islanda sia a sole poche ore di volo dall'Italia e sul fuso orario di Greenwich offre un'ulteriore motivo per considerare questa meta per un'avventura di heliski. Ci sono tantissime runs che non sono ancora state sciate, vette che non hanno mai visto un essere umano prima del vostro arrivo...un terreno quindi tutto da scoprire!

Professionalità e qualità sono due aspetti fondamentali della Arctic Heli Skiing. Le guide che si trovano qui sono le uniche guide certificate di tutta l'Islanda e tengono quindi degli standard molto elevati che vanno decisamente oltre ciò che viene offerto nel resto del Paese. Ognuna delle guide ha preso parte ad un processo di training e ha superato esami strettamente legati al rischio connesso all'ambiente della montagna, un aspetto cruciale considerato che l'utilizzo dell'elicottero è ben lontano dall'essere privo di rischi. Di seguito elenchiamo le informazioni sulle certificazioni che le guide hanno conseguito e cliccando qui potrete leggere nello specifico le formazione di ogni guida.

UIAGM-IFMGA-IVBV
L'associazione internazionale federazione guide alpine è l'unica associazione internazionale di guide. La IFMGA prevede degli standard molto restrittivi che ognuno dei 20 Paesi membri deve rispettare e a cui aderire durante il processo di training ed esame. Per ottenere questa certificazione ogni candidato deve trascorere dai 5 ai 10 anni di trainig in tutte e 4 le discipline della guida alpina, che sono arrampicata su roccia, arrampicata su ghiaccio, alpinismo e sci alpinismo. Lo standard IFMGA è il più alto e riconosciuto al mondo.

ACMG-Association of Canadian Mountain Guides
La ACMG fu la prima associzione di guide alpine al di fuori dell'Europa a diventare membro della IFMGA. E'riconosciuta in tutto il mondo per essere la leader negli standard delle guide alpine e nel training anti valanga. Jökull Bergmann, il fondatore della Bergmenn Mountain Guides e Arctic heli Skking, è membro della ACMG, tramite cui ha ottenuto la certificazione IFMGA.

Canadian Avalanche Association
La Arctic Heli Skiing è un membro della Canadian Avalanche Association, leader mondiale nel settore dei rischi legati alle valanghe. Nessun'altra associazione mantiene degli standard così elevati né un programma di training così completo per i suoi soci.

HeliCat Canada
Si tratta dell'associazione più prestigiosa al mondo che comprende le industrie dell'heliski e del catski. Arctic Heli Skiing ne è membro ed è la prima compagnia di Heliski al di fuori del Nord America a lavorare con gli standard dettati da questa associazione.

WMA Wilderness Medical Associates
Il training sul primo soccorso e le pocedure mediche fa parte del percorso che ogni guida alpina deve intraprendere. Ogni guida alpina segue un training di almeno 70 ore per la certificazione di primo soccorso in area remota e segue programmi di aggiornamento ogni paio d'anni.

Heli Skiing

ISLANDA

7 giorni / 6 notti
Artic Ski Touring da € 1.550

Iceland Ski Touring

L Islanda non è solo una destinazione di livello mondiale per praticare l'heliski, ma lo è anche per lo sci alpinismo. La zona dove si svolgono le attività è la penisola di Troll, nell Islanda settentrionale, circondata da una catena di splendide montagne. Siglufjörður sta diventando una destinazione molto attraente per lo sci alpinismo, con itinerari di sci alpinismo adatti per tutte le abilità e itinerari per ogni livello di sciatore, da coloro che cercano ripidi canaloni a chi ama farli liberamente sui grandi pendii aperti. Il fatto che la penisola di Troll sia circondata dal Mar Glaciale Artico rende incredibili le tante opportunità di sciare fino al mare.

Le basi per le nostre avventure di sci alpinismo sono 2.

L'accogliente Siglo hotel a Siglufjordur è la soluzione più confortevole di questa storica cittadina di pescatori, tutte le camere di questo nuovo hotel di alto livello si affaciano sulle montagne circostanti e/o sulla marina.
L'altra soluzione che proponiamo è con la sistemazione in un confortevole lodge anch'esso situato nella penisola di Troll, affacciato sulla spiaggia che bordeggia il Eyja Fiord, con sistemazione in camere doppie o singole, colazione e pasti preparati dal cuoco del lodge. Dopo una mitica giornata di sci potrete rilassarvi nella vostra camera e godere della vista di questo piccolo e tranquillo paese nel nord dell'Islanda, così come potrete rilassarvi presso il centro termale all'aperto e la sauna.

Potrete scegliere tra un pacchetto di ski touring da 4 o 6 giorni e considerare la possibilità di aggiungere un pacchetto di 1 o più giorni di heliski, oppure un'estensione soggiorno a Reykjavik o nei dintorni.

L'elenco delle attività di divertimento da godere oltre allo sci è infinita e comprende il whale watching, pesca d'alto mare, passeggiate a cavallo, visita vulcani, sorgenti termali, campi di lava e altri spettacolari naturali tipici della regione.

Cos è che rende questo viaggio molto speciale?

  • La penisola di Troll è una destinazione ideale per lo sci alpinismo di fama mondiale
  • La possibilità di sciare e crogiolarsi sotto i raggi del sole di mezzanotte alla fine di aprile e maggio
  • Sciare dalla cima di una montagna fino alla riva del mare su un manto nevoso di consistenza costante
  • L esperienza del soggiorno presso il Siglo Hotel, uno dei migliori alloggi e ristoranti sulla penisola di Troll
  • L'esperienza culturale: l'iincontro con le persone che vivono in questa regione remota che si affaccia sul circolo polare artico
  • Provare la squisita cucina locale specializzata in pesce biologico, agnello e selvaggina
  • Sciare solo con guide alpine Islandesi certificate nella loro regione d'origine
I pacchetti si svolgono da metà marzo a inizio giugno; contattaci per ricevere un preventivo con la sistemazione in hotel o in lodge, comprensivo del costo dei voli dall'Italia per Akureyri.
Sci Alpinismo
Via dei Campani, 63
00185 Roma
tel.: 064941161
fax: 064940472
info@topskiing.it
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

® DARWIN SAS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01982491001