Alaska

Alaska

+      Alaska
La natura ha sorriso ai monti Chugach. Le montagne ghiacciate si ergono con angolazioni improbabili e tra le loro creste si nascondono infiniti canali, ampie pareti e circhi glaciali carichi di neve polverosa, discese panoramiche lungo i ghiacciai, che non troverai da nessun'altra parte. La grandezza è incredibile, mille metri di dislivello sono la norma e alcune run raggiungono i 2 mila metri verticali. Proprio nel pressi del nostro lodge si trova lo scintillante Mount Dimond, da cui si scende per oltre 1.900 metri in una sola run, ed è tutt'altro che la più alta della nostra gamma.

Anche il clima con noi è generoso. L'aria umida del Pacifico entra in Alaska attraverso il grande golfo omonimo,  qui incontra  il freddo artico proprio tra le nostre montagne, lasciando cadere abbondanti fiocchi di neve, non solo frequenti, ma sopratutto stabili, permettendoti di affrontare con sicurezza alcuni dei terreni più ripidi del mondo. Thompson Pass, che circonda lo Tsaina Lodge, ha una media di più di 12 metri di innevamento all'anno.
VIAGGI
ALLOGGI E HOTEL
NOTIZIE UTILI
ALBUM FOTO
RACCONTI E ARTICOLI

VIAGGI E TOUR

ALASKA
8 giorni / 7 notti
Alaska Heli Private da € 8.620

Traditional Private Package 

THE BEST TRADITIONAL HELI-SKIING IN ALASKA
Pacchetti da 7 giorni di Heliski per gruppi privati di 8 sciatori


Traditional 7 Days Basic Private Package 80.000 US$
E' la formula per gruppi privati da 8 sciatori più semplice. Include solo il pacchetto di heliski per 7 giorni con 10 ore di volo per sciare in 1 gruppo formato da 8 sciatori (2 gruppi da 4) con 2 guide. Include il pranzo in montagna, l'uso delle avalanche transceivers, zaino aibag, pala, sonda e imbracatura. Per la sistemazione in hotel a Valdez gli sciatori si possono organizzare in autonomia o prenotare tramite noi una camera al Totem Hotel & Suites di Valdez al costo di 175 $US per notte. Il costo del volo charter da Anchorage a Valdez è di 350 $US, mentre il costo dello shuttle bus giornaliero dall'hotel di Valdez allo Tsaina Heliport è 140 $US per la settimana. Il noleggio degli sci o snowboard demo da neve fresca è disponibile al costo di 40 $US al giorno.

Traditional 7 Days All-Inclusive Private Package 95.000 US$
E' la formula per gruppi privati più completa. Che include, oltre al pacchetto di heliski per 7 giorni con 10 ore di volo per sciare in un gruppo formato da 8 sciatori (2 gruppi da 4) con 2 guide. Include il pranzo in montagna, l'uso delle avalanche transceivers, zaino aibag, pala, sonda e imbracatura, la sistemazione in hotel a Valdez al Totem Hotel & Suites, il volo charter da Anchorage a Valdez, il noleggio degli sci o snowboard demo da neve fresca, lo shuttle bus dall'hotel di Valdez allo Tsaina Heliport.
Heli Skiing
ALASKA
8 giorni / 7 notti
Alaska Heli Experience da € 5.600

Traditional Individual Package

THE BEST TRADITIONAL HELI-SKIING IN ALASKA
Pacchetti da 7 giorni di Heliski per individuali


Traditional 7 Days Individual Package 6.500 US$
E' la formula disponibile più semplice. Include solo il pacchetto di heliski per 7 giorni con 4,2 ore di volo per sciare in un gruppo formato da 4 sciatori con 1 guida. Include il pranzo in montagna, l'uso delle avalanche transceivers, zaino aibag, pala, sonda e imbracatura. Per la sistemazione in hotel a Valdez gli sciatori si possono organizzare in autonomia o prenotare tramite noi una camera al Totem Hotel & Suites di Valdez al costo di 175 $US per notte. Il costo del volo charter da Anchorage a Valdez è di 350 $US, mentre il costo dello shuttle bus giornalier dall'hotel di Valdez allo Tsaina Heliport è 140 $US per la settimana.  Il noleggio degli sci o snowboard demo da neve fresca è disponibile al costo di 40 $US al giorno.

Traditional 7 Days All-Inclusive Individual Package 8.500 US$
E' la formula per individuali disponibile più completa. Che include, oltre al pacchetto di heliski per 7 giorni con 4,2 ore di volo per sciare in un gruppo formato da 4 sciatori con 1 guida, il pranzo in montagna, l'uso delle avalanche transceivers, zaino aibag, pala, sonda e imbracatura, la sistemazione al Totem Hotel & Suites a Valdez, il volo charter da Anchorage a Valdez a/r, lo shuttle bus giornaliero dall'hotel di Valdez allo Tsaina Heliport.   il noleggio degli sci o snowboard demo da neve fresca è disponibile al costo di 40 $US al giorno

Sono queste le 2 formule disponibili per partecipare ai pacchetti della Valdez Heli-Ski Guides, che prevedono grande flessibilità, con la sistemazione prenotata in autonomia o al Totem Hotel & Suites di Valdez.  In sostanza lo sciatore può decidere di partecipare al solo pacchetto di heliski senza nessun altro servizio al di fuori del pranzo in montagna, l'uso delle avalanche transceivers, zaino aibag, pala, sonda e imbracatura, o avere già incluso nel pacchetto,  con la formula All-Inclusive, la sistemazione al Totem Hotel & Suites, tutti i pasti, i trasferimenti ecc.
 
Heli Skiing
ALASKA
8 giorni / 7 notti
Heliski In The Chugach da € 12.100

Valdez HeliSki Guides: tutte le info

Nell'autunno del 2018 i proprietari dello Tsaina Lodge, hanno rilevato anche la proprietà della VHSG, Valdez Helicopter Ski Guides, da Scott Raynor, che è stato il generoso custode del VHSG da quando Doug ed Emily Coombs hanno venduto l'azienda all'inizio degli anni 2000. Con i nuovi proprietari, che possiedono sia il lodge che la VHSG, tutte le operazioni sono ora sotto lo stesso tetto con lo scopo di migliorare l'offerta agli sciatori, con un aumento del territorio per le operazioni e una maggiore flessibilità su dove sciare, possibilità di volare più lontano ed in modo più efficiente nell'evento di condizioni meteorologiche o nevose difficili, supporto operativo ampliato, sistemazioni migliorate e servizi di ospitalità e di ristoro.

Ancora più importante è che i permessi di volo della VHSG sono stati ampliati per coprire, come dice Ingrid Fraser, "fondamentalmente l'intero stato dell'Alaska". La VHSG si trova nel cuore dei monti Chugach, in una posizione perfetta per accedere ad uno dei terreni di elisci più eccitanti che si possano immaginare. La loro prossimità all'Oceano Pacifico provvede un grande e costante innevamento, con temperature che si mantengono su livelli moderati.

La combinazione di un terreno di sci spettacolare, con gli oltre 800 centimetri di profonda e leggera neve che ogni anno ricopre queste montagne, ne fanno una delle migliori destinazioni di elisci che si possano trovare. Valdez Heli Ski Guides è la più antica e grande compagnia di elisci di tutta l'Alaska. Il suo fondatore, Doug Coombs, iniziò l'attività nel 1993. Da allora la VHSG ha visto passare il suo staff da 2 guide con 1 elicottero, alla attuale situazione di ben 12 guide che lavorano con 3 elicotteri A-Star. In questi dieci anni oltre 8000 sciatori sono stati guidati da VHSG su queste montagne, in questo sci avventuroso. Lo sci che vi si pratica di certo non è per i principianti, ma solo ed esclusivamente per sciatori di livello avanzato ed esperto che amano particolarmente i terreni ripidi.

Le Guide - Lo staff di cui dispone la VHSG è sicuramente uno dei più preparati che si possano trovare negli Stati Uniti. Le guide sono costantemente preparate a svolgere la loro attività di heliskiing ed hanno al loro attivo una lunga esperienza di sci alpinismo. Aggiornamenti riguardo alle tecniche di prevenzione delle valanghe e di soccorso in montagna tengono le guide sempre aggiornate ed in ottima forma fisica.

La Sicurezza - E' l'aspetto più importante alla VHSG. Il team di guide e di esperti ha lavorato anni per sviluppare un programma di sicurezza con lo scopo di minimizzare i rischi collegati alla pratica dell'heliski nei monti Chugach. Al vostro arrivo e prima di iniziare a sciare riceverete un briefing sulla sicurezza, per sapere come comportarvi in caso di valanghe e come muoversi con l'elicottero. Terrain Progression

Per i principianti dello sci ripido in neve fresca, proponiamo l'esclusivo programma Terrain Progression di VHSG. Si tratta di un programma che è pensato per insegnarti a gestire la neve fresca su queste grandi montagne, e in modo particolare a familiarizzare con il cosidetto effetto sluff, che è molto frequente sui terreni particolarmente ripidi.

Per i veterani dei monti Chugach, invece, le guide VHSG ti fanno superare i tuoi limiti nel modo più memorabile della tua vita. Tutti i nostri ospiti al termine della loro esperienza, lasceranno VHSG con un'abilità di sciata sulle grandi montagne più sviluppato, con una maggiore fiducia sulle proprie capacità di sciare sul ripido e in neve fresca.

Come raggiungere la VHSG - Per iniziare la tua avventura con le guide di Valdez devi prima raggiungere l'aeroporto internazionale di Anchorage, servito da voli giornalieri da diverse città degli Stati Uniti. Successivamente, la maggior parte dei nostri ospiti vola a Valdez con un volo navetta di 35 minuti disponibile da Ravn Alaska. Il volo del sabato parte da Anchorage verso le 17:05 e arriva a Valdez verso le 17:50 Un rappresentante VHSG ti incontrerà qui per il trasporto a The Tsaina Lodge. Gli sciatori Italiani partono dai principali aeroporti con voli di linea per Seattle (con scalo per esempio a Francoforte), si pernotta e il giorno successivo si prende un volo Alaska Airlines per Valdez via Anchorage.

Il Lodge - Gli ospiti della VHSG vengono ospitati presso il nuovissimo Tsaina Lodge, che dispone di 16 camere singole e 8 doppie, tutte con bagno privato, per un totale di massimo 32 ospiti. Le sistemazioni sono a pochi passi dell'helipad. A disposizione fitness centre, connessione wifi, bar.
Heli Skiing

INFORMAZIONI E NOTIZIE UTILI

Capitale: WASHINGTON
Popolazione: 310.930.000
Superficie: 9.372.614 Km2
Fuso orario: da -6h sulla costa orientale a -9h su quella occidentale. Vige l'ora legale (eccetto in pochi Stati) ed in genere inizia due settimane prima e finisce una settimana dopo l'entrata in vigore in Italia. Lingua: inglese, spagnolo sempre più diffuso Religioni: prevalentemente confessioni cristiane cattolici e battisti in maggioranza). Sono presenti anche diverse altre religioni tra cui l'Islam, l'Ebraismo ed il Buddismo. Moneta: Dollaro statunitense (US$) Prefisso dall'Italia: 001 Prefisso per l'Italia: 01139 Telefonia: nel Paese è attiva la rete cellulare. Si può ricevere e chiamare anche con una scheda italiana. Le principali compagnie telefoniche attive sono: Verizon Wireless, AT&T Mobility, T-Mobile US e Sprint Corporation. Clima: ad eccezione dell'Alaska, dominata da caratteristiche climatiche subpolari, gli USA hanno un clima essenzialmente temperato che varia da zona a zona in rapporto sia alla vastità del territorio, sia alla sua conformazione (disposizione meridiana e periferica dei rilievi), sia alla sua apertura su tre distinti fronti marittimi. Con l'esclusione delle fasce costiere atlantica e pacifica, la vastissima area centrale è una specie di corridoio, ampiamente aperto a nord e a sud, agli alterni movimenti di due masse d'aria: la polare continentale, proveniente dal Canada, e la tropicale marittima, proveniente dal Golfo del Messico, che si spingono nell'interno del Paese. D'inverno l'aria polare, fredda e asciutta, può raggiungere le regioni meridionali, generalmente miti, arrecando anche improvvise gelate. D'estate l'aria tropicale calda e umida può spingersi fino alla zona dei Grandi Laghi, portando pioggia e banchi di nebbia. Peculiare è il clima della California, di tipo mediterraneo, con inverni miti ed estati calde. In inverno, come in estate, talvolta la costa è investita dal vento Santa Ana, secco e carico di polvere. Tali venti e le scarse precipitazioni causano - soprattutto nel periodo estivo, ma non solo - forti incendi, che colpiscono anche le zone abitate site nei pressi di foreste o folte vegetazioni. In considerazione delle elevate temperature dei mesi estivi e della siccità anche durante le altre stagioni, esiste un concreto rischio di focolai in Arizona, California e New Mexico. Si consiglia quindi ai connazionali che dovessero recarsi nelle aree interessate di: - consultare preventivamente i siti internet ufficiali dedicati agli incendi nella regione (www.wildlandfire.az.gov; www.fire.ca.gov/fire.ca.gov www.newmexico.gov/New_Mexico_Wildfire_Alerts.aspx) per evitare le zone problematiche; - usare cautela negli spostamenti; - seguire le indicazioni delle autorità locali. Nel periodo estivo è opportuno evitare le zone desertiche a est e a nord est di Los Angeles e Phoenix, la città più assolata e torrida degli Stati Uniti.

Le informazioni sono estratte dal sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Si raccomanda la consultazione del sito per informarsi sulle disposizioni aggiornate per l'ingresso, la sicurezza, situazione sanitaria ed altre informazioni, prima di intreprendere un viaggio negli Stati Uniti

ALBUM FOTO

BLOG, RACCONTI E ARTICOLI

Alaska:  are you good enough ?
(Ski Mag) I consigli di una guida esperta su come sciare sul terreno dell'Alaska e su come non essere il ragazzo di cui stanno parlando alla riunione delle guide.

Prova una racchetta più corta, suggerisce Doug Workman. È un trucco che ha imparato da Doug ed Emily Coombs, fondatori di Valdez Heli-Ski Guides, dove esercita la professione dal 2004. “Ti incoraggia a piegarti in avanti. Scendere di cinque centimetri può fare una grande differenza”. Un altro semplice consiglio: tieniti in forma. Trascorri l'inverno sciando lunghe discese su terreni difficili. L'Alaska non è il posto giusto per presentarsi con gambe di gomma e la tecnica arrugginita. In effetti, le tecniche che utilizzerai nei vasti spazi dell'Alaska sono le stesse che utilizzi con lo sci di neve fresca servita dagli impianti di risalita. E Workman sottolinea che, nonostante la spaventosa reputazione dell'Alaska, uno sciatore ben impostato con una guida capace può farcela. “Tutti pensano che tu debba essere uno sciatore estremo, ma i Chugach hanno un terreno vasto con qualcosa che può andar bene per quasi tutte le abilità.

Ci sono aree enormi per sciatori di livello intermedio-avanzato”. Ma (e sapevi che stava arrivando un "ma"; questa è l'Alaska, dopotutto) la vera chiave per sciare sulle grandi linee dell'Alaska è convincere la tua guida che tu puoi gestirle. E questo, dice Workman, riguarda più l'atteggiamento che l'abilità. “Ciò che conta di più è avere il controllo sugli sci. Ha molto meno a che fare con l'attitudine che con la consapevolezza di sé e la volontà di sciare entro i propri limiti. Possiamo trovarci a nostro agio con uno sciatore  intermedio-avanzato che dimostra di essere disposto a sciare con controllo su terreni molto ampi, mentre un top rider di 22 anni volitivo che vuole sciare sempre al limite delle sue capacità, quel tipo di sciatore verrà rapidamente tenuto a freno; la guida dovrà imporre dei limiti su dove può andare”.

I clienti di Workman imparano a sciare nel modo in cui scia una guida: deliberatamente, ben a portata di mano, suddividendo l'enorme pendio dell'Alaska in sezioni gestibili, pianificando ogni discesa in anticipo, attenendosi a quel piano, fermandosi spesso per rivalutare e "controllare l'ambiente circostante". “Anche se diventi più performante, ed è lo stesso per un cliente o una guida, l'obiettivo non è essere Sage [Cattabriga-Alosa, star del cinema di sci]. Non è quello che vogliamo dai clienti; non è il modo in cui sciiamo noi stessi. Impara a sciare più come uno scialpinista, dove l'obiettivo è sciare lunghe discese in sicurezza.”

Infine, la parte divertente: la gestione dello slough. La polvere profonda e il terreno ripido dell'Alaska si sommano a neve in costante movimento: mini valanghe che possono farti cadere a terra se non hai un piano. “Spesso le persone non hanno esperienza con questo fenomeno al quale ci dedichiamo del tempo. Ci sono tre modi per affrontare lo slough e solo due modi che consigliamo.

Quello che non consigliamo è di provare a sciare più velocemente del tuo slough. La gente lo vede nei film e pensa di poterlo fare, ma raramente è quello che succede". Un approccio migliore è quello di sciare sul lato della slavina, o controllare la velocità e rimanere dietro di essa. “Ti insegneremo a fare qualche curva per testare la slough e vedere quanto è veloce e quanto voluminosa, controllare la sua velocità, le dimensioni e la direzione. Se è lenta, a volte puoi anticiparla. Ma una volta che hai determinato la velocità, il volume e la traiettoria del tuo slough, puoi uscire da quella traiettoria e liberartene. Ecco perché le spine sono divertenti: puoi sciare qualcosa di più ripido perché la neve scivola sempre su entrambi i lati della spina dorsale".
LEGGI
Sulle Tracce di Coomba
La Valdez Heli-Ski Guides è stata fondata nel 1993 dai World Extreme Ski Champions (WESC) Doug ed Emily Coombs. Per anni, le prime discese di Coombs sono iniziate sulle immense vette del Chugach con l'aiuto dei leggendari piloti dell'Alaska West Air Taxi Chet Simmons, Doug Brewer e Tom Tibideau. Riconoscendo la necessità di fornire un servizio di guida professionale per contenere i pericoli di queste cime selvagge e impervie, Doug ed Emily hanno fondato la prima compagnia di eliski in Alaska: Valdez Heli-Ski Guides. Durante l'esplorazione delle Chugach Mountains orientali, Doug Coombs e VHSG sono stati i primi a sviluppare tecniche innovative per guidare alcune delle run più ripide del mondo. Sciando più prime discese di chiunque altro nella zona, Doug, Emily e VHSG hanno dato un nome alla maggior parte delle run ancora in uso oggi. Con l'avvento dei "Fat Ski" gli sci larghi da neve profondai, la domanda di terreni ripidi e profondi è sempre alta. La VHSG è stata il pioniere delle operazioni di heliski e continua ad essere un pioniere nel settore. Nel 2000, Doug Coombs ha venduto VHSG a Scott Raynor, che ha gestito la compagni fino al 2019, anno in cui la Valdez è stata ceduta a Jeff e Ingrid Fraser,gli attuali proprietarii. Sulle tracce di Coomba, il libro che fa parte della collana Lamine di Mulatero Editore, scritto da Robert Cocuzzo, va alla scoperta di una figura leggendaria, un sognatore che ha fatto della sua umanità e della sua passione sfrenata per lo sci uno stile di vita.
LEGGI
Via dei Campani, 63
00185 Roma
tel.: 064941161
fax: 064940472
info@topskiing.it
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

® DARWIN SAS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 01982491001